5x1000 AIL

Sostieni la ricerca scientifica per la cura dei tumori del sangue

Perché donare il 5x1000

E tu cosa fai dopo la vita?

Aiutaci a costruire un futuro senza tumori del sangue

Ricevi maggiori informazioni

E tu cosa fai dopo la vita?

Aiutaci a costruire un futuro senza tumori del sangue

Ricevi maggiori informazioni

5x1000 AIL

Sostieni la ricerca scientifica per la cura dei tumori del sangue

Perché donare il 5x1000

5x1000 AIL

Sostieni la ricerca scientifica per la cura dei tumori del sangue

Perché donare il 5x1000

Chi Siamo

La sezione provinciale dell’AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie Linfomi e Mieloma, comincia la sua attività a Adria alla fine degli anni Ottanta, precisamente nel dicembre del 1989, quando la leucemia in Veneto colpiva ogni anno 50 bambini, rappresentando la più frequente delle malattie maligne dell’infanzia…

Chi siamo

Il Tuo Contributo Fa la Differenza - Scopri Come Puoi Aiutarci

Negli ultimi anni, i progressi della ricerca scientifica hanno reso leucemie, linfomi e mieloma sempre più curabili. Continuare a dare una speranza e un aiuto concreto a chi è affetto da una malattia del sangue e ai suoi familiari è il nostro impegno quotidiano.

Come sostenerci

Ogni donazione conta. Scopri come il tuo contributo può fare la differenza.

Scopri come la nostra Sezione gestisce i fondi raccolti per rendere concreta la propria mission e supportare attività di Ricerca e di Assistenza sul territorio.

Come impieghiamo i fondi
In evidenza

COLLABORAZIONE AIL CON IL CENTRO COMMERCIALE “LA FATTORIA” DI ROVIGO

Il direttore de “LA FATTORIA” di Rovigo dottor Marco Cavallaro, ha invitato nei giorni scorsi la presidente AIL ROVIGO ODV ETS Laura Cassetta per la consegna all’Associazione una donazione in buoni spesa, da utilizzare da all’interno dei negozi del centro commerciale. La collaborazione pluriennale tra la direzione de “LA FATTORIA” ed AIL risale ai tempi […]

Evento Scopri di più

Rimani sempre aggiornato sulle novità della tua sezione AIL.
Iscriviti alla nostra newsletter

Un futuro senza tumori del sangue.
Insieme possiamo

Dona ora