AIL CON I SUOI VOLONTARI ALLA 19^ EDIZIONE DELLA COMPETIZIONE ADRIESE DI MTB “SU E ZO PAR I FOSSI”

La diciannovesima edizione della gara ciclistica “Su e zo par i fossi”, svoltasi il 10 ottobre 2021, ha visto anche la partecipazione dei Volontari AIL ROVIGO ODV.

Grazie all’intraprendenza della consigliera Marzia Suman, supportata dagli altri due consiglieri Elisa Lazzarin e Benvenuto Buora, è stato possibile organizzare un folto gruppo di Volontari AIL ed essere presenti nel punto di raccolta dei ciclisti predisposto presso il parcheggio degli Istituti del Polo Tecnico di via A. Moro di Adria.

Lo scopo fondamentale dei nostri Volontari AIL è stato quello di sensibilizzare i giovani presenti verso gli obiettivi associativi: SOSTEGNO ai pazienti onco ematologici ed alle loro famiglie e SUPPORTO per la ricerca scientifica.

L’organizzatore ed artefice della gara ciclistica MTB Luigi Giribuola, titolare del negozio “TUTTINBICI”, evidenziando la presenza del gruppo dei nostri Volontari AIL ROVIGO ODV, ha consegnato alla nostra associazione un omaggio floreale alla referente Marzia Suman ed il simbolo della gara ciclistica. Il mazzo di fiori sarà deposto sulla tomba di Fabio e Sara cui è intitolata la nostra sezione provinciale.

Durante la giornata, con la distribuzione di oggetti e gadget AIL, è stata raccolta una considerevole somma che alimenterà i fondi per la ricerca scientifica.

Le foto dimostrano il successo della proposta, visto l’interesse dimostrato dal pubblico.

I nostri volontari.

Il sindaco con i volontari AIL Rovigo.

Il podio.

Marzia Suman, consigliere AIL Rovigo, riceve da Gigi Giribuola, organizzatore della manifestazione, il simbolo della gara ed un omaggio floreale.